Newsletter

nl8 n1 Il progetto FutureForCoppiceS in videoDa oggi disponibile sul sito del progetto il primo video dedicato al progetto FutureForCoppiceS

Attraverso le immagini, si presenta il progetto e i suoi obiettivi che sono di dimostrare come diverse forme di trattamento selvicolturale abbiano influenzato e migliorato la sostenibilità e l’efficienza dei boschi cedui. Il progetto attraverso rilievi di carattere ecologico-ambientale, economico e sociale, contribuirà ad ampliare e migliorare il quadro conoscitivo sulla gestione forestale dei cedui in un mutato quadro ambientale.

nl8 n2 Open Day a SenegheNell'ambito della riunione annuale del progetto LIFE FutureForCoppiceS, il 25 ottobre 2017 si terrà a Seneghe (OR) un Open day con visita in campo a esperienze sulla gestione dei boschi cedui. L'evento oltre che dal progetto LIFE FutureForCoppiceS è organizzato dall'Agenzia Forestas con il supporto della Nuoro Forestry School (Dip. di Agraria, Uniss) e dei collaboratori che hanno contribuito in modo sostanziale all’avvio di un processo di recupero del governo a ceduo, nella sua accezione di risposta sostenibile al diritto di godimento dell’uso civico di legnatico a Seneghe.

nl8 n3 Manuale criterio 6 GFSÈ disponibile on-line il manuale che descrive il metodo di determinazione di nuovi Indicatori di Gestione Forestale Sostenibile (Forest Europe 2015) relativamente al Criterio 6 - Mantenimento di altre funzioni e condizioni socio-economiche.

Il calcolo delle funzioni socio-economiche del bosco si è basato sullo studio e la quantificazione degli indicatori di Gestione Forestale Sostenibile del Criterio 6 (GFS).

nl7 n2 Futuro boschi cedui notiziaFutureForCoppiceS alla conferenza finale dell’azione COST Eurocoppice

Il coordinatore del Progetto Futureforcoppices, Andrea Cutini del CREA-FL, ha partecipato come relatore alla conferenza finale dell’Azione COST FP1301 EuroCoppice “Innovative management and multifunctional utilisation of traditional coppice forests – an answer to future ecological, economic and social challenges in the European forestry sector activities” (www.eurocoppice.uni-freiburg.de), tenutasi a Limoges (Francia) nei giorni 19-21 Giugno 2017.

25LIFE e Foreste

9 Progetti italiani riguardanti tematiche “forestali” hanno festeggiato insieme, con attività di networking, i 25 anni del Programma LIFE, lo strumento di finanziamento europeo per l’ambiente.

Anche FutureForCoppices ha aderito all’iniziativa LIFE e foreste: 25 anni di Programma LIFE per le foreste italiane che si è tenuta a Firenze nei giorni 18 e 19 maggio.

Cost logoSi terrà nella città di Limoges (Francia centrale) dal 19 al 21 giugno, la conferenza finale della COST Action FP1301 - Eurocoppice sul tema “Coppice Forests in Europe: a traditional natural resource with great potential”

FFC Convegno Genova 12 2016ll workshop “Gestione dei boschi cedui oltreturno: avanzamenti tecnico scientifici e applicazioni operative”, Organizzato dal CREA, centro di Politiche e Bioeconomia e Centro Foreste e Legno, con la collaborazione di Regione Liguria, nell’ambito delle attività previste dal Programma della Rete Rurale Nazionale tenutosi a Genova lo scorso 15 dicembre, ha registrato un notevole successo di pubblico nonostante il tema assai specialistico.

I treeclimbers raccolgono un campione di foglie dall’albero individuato nell’area in base al disegno di campionamentoSono stati effettuati e sono in corso i rilievi dendrometrici e strutturali, quelli per la l’analisi della copertura delle chiome ed a terra, i rilievi di profondità della lettiera e delle briofite e quelli utili alla determinazione della produzione di funghi eduli commerciabili.

Foto link presentazioni workshop pIl workshop, organizzato nell’ambito delle attività del progetto LIFE FutureForCoppiceS e patrocinato da SISEF e ODAF, ha visto la partecipazione di oltre cento tra ricercatori, esperti, liberi professionisti, tecnici dei servizi forestali provenienti da varie regioni e rappresentanti di associazioni di categoria.

La gestione sostenibile dei boschi cedui nel sud Europa e la definizione di specifici indicatori di gestione forestale sostenibile (GFS) sono state le tematiche al centro del workshop che si è tenuto ad Arezzo il 25 maggio 2016 presso il CREA - Centro di ricerca per la selvicoltura.

nl1 n2 save the dateSi svolgerà ad Arezzo mercoledì  25 maggio dalle ore 9:30 alle ore 17:00, presso la sede del CREA– Centro di ricerca per la selvicoltura, il workshop “Gestione sostenibile dei boschi cedui nel sud Europa: indicazioni per il futuro dall'eredità di prove sperimentali”.